Category archive

Musica e Spettacolo

Il Cinema e il suo Doppio: Regista e Personaggio

sugimoto4

TEORIA ED ESTASI

Il dibattito riguardante “quale arte abbia fatto nascere il cinema” continua a far discutere dai tempi del muto. Molti critici sostengono che esso sia figlio della fotografia, altri (come Pasolini) ritengono che il cinema discenda dalla storia dell’arte. Tuttavia, mettendo da parte l’insieme di queste speculazioni, già agli inizi del ventesimo secolo, nasceva il concetto di “teoria del cinema”, concedendo al cinema una propria indipendenza artistica. Il cinema nasce da se stesso, diventando ufficialmente La Settima Arte. Leggi tutto

Mother!: la Genesi e l’Apocalisse secondo Aronofsky

mother-poster_1

Moltiplicherò i tuoi dolori e le tue gravidanze, con dolore partorirai figli. Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà, Genesi (3,16)

Molte potrebbero essere le chiavi interpretative dell’ultimo film di Aronofsky presentato durante l’ultimo festival del cinema di Venezia. Vi sono aspetti psicologici che caratterizzano i due protagonisti interpretati da Jennifer Lawrence e Javier Bardem, aspetti sociologici riscontrabili nei rapporti individuo-individuo, individuo-ambiente, individuo-massa. Vi è poi una diegesi apparentemente decostruita nel tempo e soprattutto nello spazio, identificato in una singola struttura: la casa. L’aspetto però più esplicito del lavoro del regista statunitense è quello religioso. Tutto il racconto infatti altro non è che la messa in scena di episodi noti e caratteristici per la cultura occidentale delle scritture bibliche.

Leggi tutto

Arctic Monkeys live in Rome – L’adolescenza vista dalla luna

DXdbFPuV4AASWjG

Gli Arctic Monkeys tornano a Roma dopo 5 anni, lo fanno alla Cavea dell’Auditorium, che per l’occasione diventa un catino ricolmo di gente, pronto ad abbracciare il palco, che giganteggia a ridosso della platea. Leggi tutto

Evergreen – un Calcutta per tutte le stagioni

calcutta-evergreen-nuovo-disco-rockit

Era probabilmente il disco indie (o itpop?) più atteso. 906 giorni dopo l’ottimo Mainstream, Calcutta libera “fra la gente” Evergreen. Nel frattempo il movimento ha raggiunto un picco di popolarità difficilmente pronosticabile. I club si sono fatti improvvisamente stretti, e gli artisti indie più famosi sono approdati o approderanno nei prossimi mesi nei grandi palazzetti dello sport. O, come nel caso della voce sempre fuori dal coro di Calcutta, all’Arena di Verona e allo Stadio Francioni di Latina. Leggi tutto

La sottile linea tra cinema LGBT e New Queer Cinema

35 Rebeka Elizegi, Recording

Il panorama cinematografico di questo ventunesimo secolo è stato pregno di film o serie tv con protagonisti dichiaratamente omosessuali o bisessuali. Potremmo quindi dire che lo spettatore moderno è abituato a confrontarsi con “nuovi” modelli relazionali, modelli spesso identificati con la sigla LGBT. Questa sigla (Lesbiche – Gay – Bisessuali – Transgender) è stata più volte indicata anche nel mondo cinematografico per dare una specifica caratterizzazione a determinate pellicole. Leggi tutto

Come fare di Spotify una macchina da soldi

Alice Del Castello, LoveFriendsJob

Se tutto dovesse andare come previsto, alla fine di marzo Spotify comincerà a vendere azioni sul New York Stock Exchange. A differenza di quanto accaduto con Facebook, non si tratterà di un’offerta pubblica iniziale. Ciò vuol dire che, da un giorno all’altro, Spotify dichiarerà ufficialmente possibile acquistare quote, senza che ci sia un aumento di capitale. Al momento, Spotify sta crescendo insieme alle proprie perdite, stimabili intorno ai 600 milioni di dollari. Leggi tutto

10 dischi del 2017 che potrebbero esservi sfuggiti

10 dischi

 

La seguente lista è totalmente parziale e personale e presenta dieci dischi italiani e stranieri usciti nel corso dell’anno che, per un motivo o per un altro, non hanno trovato il riscontro che avrebbero meritato. Leggi tutto

Lunarte 11, il festival che fonde arte e territorio

Lunarte 11

Il programma dell’undicesima edizione del Festival – ha dichiarato l’organizzazione – gioca sul rapporto tra 1 e 1, inteso come incontro, un universo e un altro, relazione tra artisti, scambio tra territorio e sperimentazione. Lunarte si conferma, quindi, sempre di più come un momento in cui i linguaggi dell’arte e le energie del territorio, si incontrano in un’eccezionale sinergia. Undici anni di magici incontri tra arte e culture in un territorio che continua a crescere insieme a noi.” Leggi tutto

ToDays Festival 2017

20706526_1635466966495525_529356784_n

ToDays festival
Torino, 25-27 agosto 2017

Torna anche quest’anno con una line-up sempre più all’avanguardia il Todays festival, l’evento più underground dell’estate nel territorio torinese.
Come dice il nome stesso, il ToDays raccoglie i nomi del momento nello scenario “sottoculturale” giovanile. Leggi tutto

Il paesaggio sonoro dei Julie’s Haircut

hircut

Non è una cosa che capita tutti i giorni quella di potersi affacciare ad un sound così fresco, originale, aleatorio e indefinibile nella sua autenticità. Sono queste le prime sensazioni che si possono avvertire durante l’ascolto di Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin, il settimo album della band di radice emiliana che risponde al nome di Julie’s Haircut.

I cinque componenti, entrati da poco nel roster dell’ etichetta londinese Rocket Recordings, hanno infatti dato vita ad un disco vario e ricco di contrasti, caratterizzato da densi ed evocativi tappeti sonori pronti a trasformarsi in ipnotici ed animaleschi ritmi dal sapore sciamanico. Possiamo cogliere con facilità, durante l’immersione nel mondo onirico dell’album, il senso più profondo del concetto di psichedelia nonché il chiaro riferimento al senso di ritualità a cui allude infatti il titolo.

Leggi tutto

Vai sopra