DSCF6740_S

Blood, l’appassionante esordio di Kelsey Lu

“Blood” è il debutto di Kelsey Lu, che dopo collaborazioni importanti con Blood Orange e Lady Gaga, esibisce un chamber pop oscuro e intrigante. La produzione vede la partecipazione, tra gli altri, di Jamie XX e Skrillex, oltre che della stessa Kelsey Lu, musicista eclettica e specializzata in violoncello, i cui suoni sono protagonisti già in “Rebel”, prima traccia del disco. Qui i passaggi di pizzicato e l’accompagnamento d’archi trascinano i riferimenti, fortemente autobiografici, di una donna che trova nella scuola d’arte un posto di emancipazione, in cui scoprire una nuova se stessa.

Tema autobiografico che ritorna anche in quella danza nomade che è “Due West”, (di cui è uscito anche un remix di Skrillex e un simpatico fan video di Game of Thrones) in cui il viaggio verso occidente, verso la California, è la rappresentazione di una fuga dal controllo religioso dei parenti: “Due west / just cruise as far as I can go/To California, California, California/ Never looking back, goodbye/ A list of all the reasons why I wear them through/ I do it all for you”.

images

L’oscillazione tra parti acustiche e parti elettroniche è uno degli elementi più interessanti del disco, e lo scivolamento tra gli arpeggi eterei dell’intermezzo “KINDRED I” e i campionamenti vocali di “Why I Knock For You” ne è il perfetto esempio. “Poor Fake” è invece la sterzata dance che aggiunge colore al disco ma che non basta per spezzare l’atmosfera eccessivamente rilassata dell’ultima parte dell’album, in cui non viene detto nulla più di quanto sia già stato detto e dove lo sforzo testuale non è abbastanza grande da reggere un rallentamento dei ritmi così consistente.

download (6)

“Blood”, oltre a figurare abbastanza comodamente tra i dischi del genere più riusciti dell’anno, è soprattutto l’esordio di un’artista che potrà disporre ancora di ampi spazi di miglioramento se continuerà a coltivare gli sprazzi di avanguardia che corroborano gli snodi più emozionanti dell’album.

Latest from Musica e Spettacolo

Vai sopra