• Instagram
  • Vimeo
  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram
  • Vimeo
  • Facebook
  • Pinterest

Elogio della pigrizia: L.E.D. e il frastornante realismo del nuovo che avanza

Quando ho deciso di intervistare L.E.D., mi sono reso conto che di lui non sapevo niente. Sapevo che scrive, produce, che su Spotify ci sono quattro sue canzoni, che vive a Roma, che è classe ’98, e che mi stava regalando l’inedita opportunità di intervistare qualcuno più giovane di me – e niente in più. Nel corso di un sabato mattina, in lotta contro il wifi che va e viene dell’Umbria, ho scoperto alcune cose in più che vale la pena raccontare.